Migliori tastiera meccaniche gaming

Ultimo aggiornamento su da Nicholas Frost

Siamo realistici, i computer e i portatili sono dotati di tastiere estremamente semplici. Le tastiere di serie offrono poco più che le ossa nude quando si tratta di funzionalità e caratteristiche. Passare a una tastiera meccanica può davvero migliorare la vostra esperienza. Sia che si utilizzi il computer per giocare, programmare o anche solo per digitare, una tastiera meccanica è la strada da seguire. Con così tante opzioni personalizzabili, è possibile personalizzare la tastiera in base alle proprie esigenze.

Migliori tastiera meccaniche gaming – Recensioni

Razer BlackWidow Elite

La prima scelta nella nostra lista è la BlackWidow Elite di Razer. Razer è ben noto per la realizzazione di componenti eleganti e futuristici per computer, e la BlackWidow Elite non fa eccezione. Ha un look audace e colorato e presenta una delle loro serie di interruttori. È in cima alla nostra lista per la sua capacità di essere personalizzato in modo così completo. È uno dei migliori sul mercato per i dattilografi e offre tonnellate di funzioni utili anche per i giocatori.

;ACQUISTO SU AMAZON

Spec:

  • Tipo di interruttore – Verde
  • USD Passthrough – Sì
  • Dimensioni – Full Size
  • Riposo da polso – Sì
  • Retroilluminazione – RGB
  • Controlli multimediali – Full

Il BlackWidow Elite contiene un interruttore Razer verde, che e’ un interruttore tattile e cliccabile. Quando si preme il tasto, questo dà un piccolo bernoccolo, insieme a un clic. Per questo motivo, ha un certo rumore. Il logo del serpente Razer è identificabile a distanza e retroilluminato alla base della tastiera. Inoltre, la sua illuminazione RGB può essere personalizzata per coprire uno spettro di 16,8 milioni di colori. Tutto dipende dalla luce di questo modello.

Hanno anche controlli multimediali retroilluminati. Trattandosi di una tastiera a grandezza naturale, sono riusciti ad adattarsi a una gamma completa di controlli multimediali. Questi includono pausa, riproduzione, riavvolgimento, avanzamento veloce e una rotella di controllo del volume. È perfetto se avete intenzione di guardare molti video sul vostro computer.

Anche se il cavo è veloce e consistente, hanno aggiunto un canale guida sotto la tastiera in cui si inserisce per tenerlo in posizione. Permette di dirigere il cavo verso il retro della scrivania e di stare fuori dai piedi. Inoltre, oltre ad avere un semplice passaggio USB, ha anche un passaggio di 3,5 mm. Quindi, è possibile collegare le cuffie direttamente alla tastiera.

Pro:

  • Controllo dei cavi
  • 3.5mm e USB passthrough
  • Tonnellate di caratteristiche di illuminazione RGB

Contro:

  • Sostanziale, cavo pesante

Valutazione degli editori: 5 out of 5 stars

;ACQUISTO SU AMAZON

HyperX Alloy Elite

Anche la nostra seconda scelta ha un numero considerevole di caratteristiche utili. Non solo l’HyperX Alloy non solo ha un look and feel premium, ma è anche disponibile ad un prezzo ragionevole. I tasti poggiano su un solido telaio in acciaio nero, che è resistente e costruito per durare nel tempo grazie al frustrante gioco con le dita. È dotato della collaudata gamma di interruttori Cherry MX, ed è possibile scegliere quello che si desidera in base alle proprie preferenze.

;PURCHASE ON AMAZON

Spec:

  • Tipo di interruttore – Cherry MX Red, Marrone o Blu
  • USD Passthrough – Sì
  • Dimensioni – Full Size
  • Poggiapolsi – Rimuovibile
  • Retroilluminazione – Full RGB
  • Media Controls – Full

Alcune delle sue caratteristiche includono un poggiapolsi rimovibile che ha un rivestimento morbido al tatto per il comfort e i tasti multimediali full range. La rotella di controllo del volume è di facile accesso per una rapida modifica dell’audio. Ha anche alcuni tasti di accesso rapido per cose come l’accensione della modalità di gioco o la modifica della luminosità. Ha un’illuminazione RGB completa e personalizzabile, così come un coperchio a scaglie che può essere sostituito da alcuni dei tasti di attivazione.

Anche se HyperX è ancora nuovo sulla scena della produzione di componenti, hanno creato un’opzione funzionale a grandezza naturale che fa quello che serve, e ad un prezzo ragionevole.

Pro:

  • Carico di funzionalità
  • Scegli tra uno qualsiasi dei tipi di switch Cherry MX

Contro:

  • Il software non è il più user-friendly

Valutazione degli editor: 5 out of 5 stars

;ACQUISTA SU AMAZON

Logitech G Pro X

Logitech colpisce la nostra lista con la sua tastiera meccanica Pro X. Sono usciti con la serie originale G Pro, che non permetteva di scambiare gli interruttori. La G Pro X si aggiudica il terzo posto per il suo design di commutazione a caldo, il primo della nostra lista.

;PURCHASE ON AMAZON

Spec:

  • Tipo di interruttore – Logitech Romer GX marrone, blu o rosso
  • USD Passthrough – No
  • Dimensioni – Tenkeyless
  • Poggiapolsi – No
  • Retroilluminazione -RGB
  • Media Controls – Attraverso i tasti funzione

Non solo è possibile passare da un interruttore all’altro, ma sono anche generalmente compatibili con tutti i tipi di interruttori a chiave. Logitech preferisce l’uso dei loro, e può risparmiare problemi di compatibilità in futuro. Logitech offre una gamma completa di opzioni di commutazione, a clic, tattile o lineare, in modo da poter scegliere quello che preferisci. Lo scambio di switch hot-swap (diciamo dieci volte più veloce), è relativamente facile da eseguire anche per gli utenti.

Anche se non ci sono tasti multimediali dedicati, è possibile programmare i tasti funzione per agire come tasti multimediali. Oltre a ciò, tutti i dodici tasti funzione possono essere programmati in base alle proprie esigenze. Il cavo è staccabile, quindi è facile da sostituire se necessario.

Pro:

  • Design dell’interruttore a caldo
  • Attraente illuminazione RGB

Contro:

  • Non ci sono molte caratteristiche extra

Valutazione degli editor: 5 out of 5 stars

;ACQUISTO SU AMAZON


Corsair K95 RGB Platinum

Per l’utente di computer che ama il meglio del meglio, abbiamo il Corsair K95 RGB Platinum. Tutto in questa tastiera trasuda premio; dal suo telaio in alluminio spazzolato di qualità aeronautica ai suoi interruttori MX dorati Cherry MX. Con la qualità si ottiene un prezzo elevato, ma se si è disposti a investire, si può ottenere questa bellezza.

;PURCHASE ON AMAZON

Spec:

  • Tipo di interruttore – Cherry MX Brown
  • USD Passthrough – Sì
  • Dimensione – Full-Dimensioni
  • Poggiapolsi – Rimovibile
  • Retroilluminazione – RGB
  • Media Controls – Full

Gli interruttori Cherry MX Red sono lineari e noti per il loro alto punto di azionamento di 1.2mm. Sono anche estremamente silenziosi, il che li rende ottimi per i giocatori che hanno bisogno di fare un sacco di schiacciamento dei pulsanti. Sono anche adatti per i dattilografi che si trovano in giro e richiedono una tastiera meccanica più silenziosa.

Ha una bella banca di caratteristiche sia estetiche che funzionali. Per i giocatori, ha sei tasti macro specifici che possono essere programmati con abilità o abilità in gioco. La retroilluminazione può essere programmabile per ogni tasto, e la scheda ha anche una barra di illuminazione slick lungo la parte superiore. C’è anche una gamma completa di tasti multimediali sul tabellone. Ha un tasto per tutto.

Alcune divertenti caratteristiche aggiuntive includono un canale di controllo via cavo sotto la tastiera e un poggiapolsi reversibile.

Pro:

  • Composizione in alluminio per aerei
  • Design e funzionalità premium
  • Pulsante per tutto

Contro:

  • Di grandi dimensioni
  • Costoso

Valutazione degli editori: 5 out of 5 stars

;ACQUISTA SU AMAZON

Razer Huntsman Elite

Ancora un’altra voce da Razer per raggiungere la nostra lista. Il Razer Huntsman Elite dispone di due opzioni di commutazione, entrambe della serie optomeccanica Razer. C’è un’opzione lineare o cliccabile a seconda di ciò che vi piace. Questi interruttori sono disponibili solo nelle tastiere meccaniche della serie Huntsman. Ciò che li rende diversi è che l’interruttore combina il classico design meccanico con elementi a sensore ottico per formare un’innovazione tecnologica.

;PURCHASE ON AMAZON

Spec:

  • Tipo di interruttore – Razer Opto-meccanico
  • USD Passthrough – No
  • Dimensioni – Dimensioni complete
  • Poggiapolsi – Rimovibile, magnetica
  • Retroilluminazione – RGB
  • Controlli multimediali – Full
  • Interruttore opto-meccanico
  • Memorizzazione a bordo
  • Contro:

    • Nessun passaggio USD

    Valutazione degli editor: 5 out of 5 stars

    ;ACQUISTA SU AMAZON

    Das Keyboard 4 Professional

    La Das Keyboard 4 Pro è la prima tastiera meccanica della nostra lista che non ha la retroilluminazione RGB. Non lasciatevi ingannare dal suo semplice design. È una tastiera meccanica funzionale e robusta con alcune caratteristiche uniche e innovative. Funziona con interruttori Cherry Mx, e si può scegliere tra lo stile tattile blu clicky o marrone. La tastiera supporta il full NKRO, quindi è il sogno di un dattilografo veloce. La vostra digitazione non verrà interrotta indipendentemente dal numero di tasti premuti.

    ;PURCHASE ON AMAZON

    Spec:

    • Tipo di interruttore – Cherry MX Blu o Marrone
    • USD Passthrough – Sì
    • Dimensione – Full-dimensioni
    • Riposo da polso – No
    • Retroilluminazione – No
    • Controlli multimediali – Completo

    Ha due USB 3.0 che consentono una velocità di trasferimento di 5 GB/s e un pulsante di spegnimento istantaneo per risparmiare energia quando ci si allontana dalla scrivania. Un’altra caratteristica divertente è il suo sostituto di piedini. Invece di usare i piedini per sostenere la tastiera, utilizza una pedana. La pedana è fissata magneticamente, in modo da poterla rimuovere quando non serve. La parte unica è che la pedana funziona anche come un righello. Due al prezzo di uno. Non è la caratteristica più utile, ma è comunque una piccola aggiunta divertente.

    Ha un set completo di tasti multimediali dedicati, compreso un quadrante rosso per la regolazione del volume per una facile regolazione dell’audio.

    Pro:

    • Pulsante Sleep
    • Controlli multimediali completi
    • Righello come pedana

    Contro:

    • Costoso per quello che si ottiene
    • Nessuna retroilluminazione

    Valutazione degli editori: 5 out of 5 stars

    ;ACQUISTA SU AMAZON


    Alienware AW768 Pro

    Proprio come ci si aspetta da Alienware, l’AW768 Pro offre un’estetica ultraterrena con alcune incredibili caratteristiche che fanno ronzare i giocatori. La tastiera ha gli interruttori tattili Cherry MX Brown. Essi danno il perfetto equilibrio di azionamento rapido, con feedback fisico e basso rumore. Il design è unico, con un pannello posteriore argentato e 13 zone di illuminazione distinte sul viso.

    ;PURCHASE ON AMAZON

    Spec:

    • Tipo di interruttore – Cherry MX Brown
    • USD Passthrough – No
    • Dimensione – Full-dimensioni
    • Poggiapolsi – Opzionale
    • Retroilluminazione – RGB
    • Controlli multimediali – Full

    Il design della tastiera ha in mente i giocatori. Quindici tasti macro possono essere programmati per consentire un facile accesso a tonnellate di abilità e competenze in gioco. C’è anche 256kB di memoria a bordo, che è utile anche per i giocatori.

    Se non stai giocando, potrai comunque usufruire di tutti i suoi controlli multimediali, inclusa la rotella di controllo del volume. Per i dattilografi, l’interruttore tattile marrone si aziona bene per consentire una digitazione rapida e ragionevolmente silenziosa. Piuttosto che un piede regolabile, come il resto delle tastiere meccaniche, l’Alienware AW768 Pro ha una gamba regolabile. Permette di scegliere tra tre diverse posizioni di digitazione, da piatta a molto inclinata. Basta fare attenzione a scrivere per lunghi periodi con i polsi piegati verso l’alto.

    Pro:

    • Funky, design futuristico
    • 15 tasti macro programmabili
    • Tre diverse opzioni di angolazione.

    Contro:

    • Le migliori funzioni della tastiera devono essere utilizzate con i sistemi Alienware in quanto non sono compatibili con gli altri.

    Valutazione degli editor: 5 out of 5 stars

    ;ACQUISTA SU AMAZON

    Kinesis KB600 Advantage

    Il Kinesis KB600 Advantage è la prima tastiera meccanica ergonomica ad aver raggiunto la nostra lista. Le tastiere ergonomiche tendono a privilegiare il comfort rispetto al valore estetico. Detto questo, questa sembra piuttosto cool con i suoi vibranti schiocchi di blu su alcuni tasti e controlli di volume.

    ;PURCHASE ON AMAZON

    Spec:

    • Tipo di interruttore – Cherry MX Brown
    • USD Passthrough – No
    • Dimensione – Ergonomico
    • Poggiapolsi – Palmiere incluse
    • Retroilluminazione – No
    • Media Controls – Accesso tramite tasti funzione

    Una volta abituati al posizionamento unico dei tasti, troverete che questa sarà probabilmente la più comoda di tutte le tastiere meccaniche che si possono ottenere. Il design è stato ben pensato per garantire che tutte le parti del corpo si trovino in una posizione naturale e neutrale mentre si usa la tastiera. Dalla tenda a 20 gradi dei tasti al design concavo della ciotola, tutto facilita delicatamente il polso e le mani nella posizione perfetta. Con l’estensione dell’uso del computer, una tastiera ergonomica può prevenire un’intera serie di lesioni a lungo termine.

    Oltre al comfort e ai vantaggi per la salute di questa tastiera, ci sono anche alcuni vantaggi funzionali. È dotata di un interruttore tattile Cherry MX Brown, facile da azionare. Inoltre, è dotata di un software che consente di programmare le macro nei tasti e di modificare la disposizione dei tasti in base alle proprie esigenze.

    Pro:

    • La tastiera più confortevole sul mercato
    • Riduce la possibilità di lesioni a lungo termine
    • Dimensioni compatte per una tastiera ergonomica

    Contro:

    • Prezzo ripido
    • Può richiedere tempo per abituarsi al design

    Valutazione degli editori: 5 out of 5 stars

    ;ACQUISTA SU AMAZON

    Wooting One

    La tastiera Wooting One ha una delle caratteristiche più belle di tutte le tastiere meccaniche della nostra lista. Ha un controllo analogico. Che cosa significa? Beh, in sostanza, significa che il computer può registrare con precisione fino a che punto si è premuto sui tasti. Mentre la maggior parte dei tasti ha un punto di azionamento, il Wooting One si aziona attraverso tutto il movimento di pressione verso il basso. Come può essere utile? Beh, di solito, per i giocatori, può essere utile. Offre un movimento e un controllo graduale, che si riflette direttamente su quanta forza si usa sul tasto. L’unico problema è che molti giochi non sono compatibili con i software analogici, e quindi questa funzione sarebbe inutile.

    ;PURCHASE ON AMAZON

    Spec:

    • Tipo di interruttore – Rosso (Hot-sostituibile)
    • USD Passthrough – No
    • Dimensioni – Tenkeyless
    • Poggiapolsi – No
    • Retroilluminazione – RGB
    • Controlli multimediali – Accesso tramite tasti alternativi

    Oltre a questo, questa tastiera meccanica ha anche un hot-swap per gli interruttori. È dotata di un interruttore lineare rosso che, se lo si desidera, può essere sostituito con altre opzioni. È la seconda della nostra lista che offre questa funzione.

    È senza timbri, il che significa che è più compatta di quella a grandezza naturale e si adatta bene a qualsiasi scrivania. Significa anche che non c’è il tastierino numerico, quindi sappiate che se è qualcosa di cui avrete bisogno. La retroilluminazione RGB è ipnotica e può cambiare a piacimento.

    Pro:

    • Tasti analogici per il gioco controllato
    • Interruttore hot-swap
    • Prezzo ragionevole

    Contro:

    • Molti giochi non supportano ancora le funzioni analogiche
    • Nessun tastierino numerico

    Valutazione degli editori: 5 out of 5 stars

    ;ACQUISTA SU AMAZON

    Mistel Barocco Ergonomic Split

    Per l’ultimo della nostra lista, vogliamo inserire una tastiera ergonomica unica. La Mistel Barocco è una tastiera split. Ciò significa che sia il lato destro che quello sinistro sono separati l’uno dall’altro. È possibile spostarla dove è più comodo per le mani. Permettono di posizionare il mouse anche vicino o lontano dal corpo.

    ;PURCHASE ON AMAZON

    Spec:

    • Tipo di interruttore – Scelta di Cherry Mx Brown, Red, Blu o Nero
    • USD Passthrough – No
    • Dimensioni – Split Ergonomico
    • Poggiapolsi – No
    • Retroilluminazione – RGB
    • Media Controls – No

    Molti consumatori sono entusiasti dei vantaggi di avere due lati separati. Permette un maggiore comfort per le dita, i polsi e le mani. Permetterà alle vostre braccia di rimanere in una formazione più naturale, togliendo così la tensione alle spalle e riducendo in ultima analisi il disagio.

    Ha anche NKRO in modo da poter premere molti tasti contemporaneamente, e tutti si registreranno al computer. È un’opzione eccellente anche per i dattilografi e i giocatori più veloci. È anche utile notare che è compatibile con tutti gli switch Cherry MX. Al momento dell’acquisto, è possibile scegliere con quale tastiera meccanica si desidera che la tastiera meccanica sia dotata per la massima personalizzazione.

    Pro:

    • Può scegliere tra più opzioni di interruttori Cherry
    • Il design Split consente di posizionare i lati dove è più comodo per voi
    • Aiuta a prevenire lesioni

    Contro:

    • Non molte caratteristiche
    • Nessun cuscinetto numerico
    • Leggero, quindi tende a scivolare molto.

    Valutazione degli editori: 5 out of 5 stars

    ;ACQUISTA SU AMAZON


    Dal layout dei tasti all’illuminazione funky RGB, le tastiere meccaniche sono progredite negli ultimi anni per ottimizzare le funzioni in base a ciò che ogni persona ha intenzione di utilizzare il proprio computer. Ciò crea un’esperienza più snella per l’utente.

    Se si cronometrano molte ore al computer, allora è fondamentale rendere l’esperienza il più confortevole e funzionale possibile. Avere una tastiera che offra un layout, una dimensione e un cappuccio per la tastiera su misura per voi migliorerà la qualità del vostro output.

    Come per qualsiasi cosa tecnica, il mercato delle tastiere meccaniche può essere un po’ confuso da capire. Viene fornito con una stringa di terminologia e una scelta di molte aziende diverse. La nostra guida all’acquisto vi aiuterà a capire cosa cercare quando si sceglie la tastiera meccanica perfetta. Abbiamo anche esaminato le prime dieci migliori tastiere meccaniche sul mercato, quindi avrete un ottimo punto di partenza.

    Cos’è una tastiera meccanica?

    La caratteristica principale che definisce una tastiera meccanica è l’uso di interruttori a chiave. I modelli classici funzionano con una cosa chiamata interruttore a cupola. Con un interruttore a cupola, quando si preme un tasto, esso comprime una cupola di silicone. L’azione fa sì che due tracce di circuito si colleghino e registrino che si è premuto quel tasto. È semplice da realizzare, ed è per questo che le tastiere classiche sono economiche. Il problema con queste è che bisogna usare una quantità relativa di forza per premere il tasto. Anche se non lo chiameremmo esercizio pesante, nel tempo può mettere a dura prova le dita. È vero soprattutto se si passa molto tempo al computer. Non sono super resistenti. Dopo l’uso continuato le cupole di silicone perderanno il loro potenziale di rimbalzo, il che le farà smettere di funzionare. Possono anche smettere di funzionare del tutto.

    Le tastiere meccaniche boicottano il vecchio sistema a cupola in silicone e lo sostituiscono con interruttori fisici. Quando si preme un tasto, si attiva un interruttore vero e proprio. Tipicamente, questi interruttori utilizzeranno delle molle per registrare la pressione dei tasti. Le parti delle tastiere meccaniche sono abbastanza robuste e quindi dureranno molto più a lungo del classico modello di interruttore a cupola. Gli elementi le rendono anche più ingombranti e più ingombranti, il che non dovrebbe essere un problema se ci si basa su una scrivania specifica per computer. Anche la qualità dei componenti ha un prezzo. Una tastiera meccanica vi farà guadagnare più di una tastiera di base. Detto questo, valgono bene l’investimento per la maggiore esperienza.

    Prima di immergerci nelle cose più tecniche, è una buona idea familiarizzare con alcune delle terminologie che incontrerete. Consultate il nostro glossario qui sotto, dove definiamo i termini che incontrerete nella vostra ricerca della migliore tastiera meccanica.

    Glossario dei termini

    Punto di attivazione – Il punto di attivazione è la distanza che bisogna premere sul tasto prima che registri il click.

    Clicky – Un clicky è un tipo di interruttore che fa suonare un clic ogni volta che si premono i tasti. Il clic avviene nel punto di azionamento.

    Debounce – Il debounce fa in modo che solo un singolo ingresso si registri quando si preme un tasto.

    Alloggiamento – L’alloggiamento è l’involucro che contiene le parti interne dell’interruttore.

    Isteresi – L’isteresi avviene quando un interruttore viene disallineato nel suo punto di azionamento. Significa che è necessario resettare la chiave sollevandola dall’interruttore. Una volta fatto ciò, si dovrebbe essere in grado di riprendere ad utilizzare il tasto come al solito.

    Lineare – Linear è un tipo di interruttore che funziona con un movimento di salita e discesa rettilineo. Questi sono lisci e silenziosi da digitare.

    Tastiera a membrana – La tastiera a membrana è il punto in cui tutti i tasti sono attaccati ad una singola membrana. Quando si preme il tasto, esso comprime una cupola di silicone, che poi spinge sulla membrana e sul circuito stampato sottostante.

    Stelo – La parte dell’interruttore a cui si attaccano i cappucci dei tasti.

    Interruttore – La parte della tastiera che si trova sotto ogni copritastiera. Il tipo di interruttore regolerà il modo in cui i tasti premuti comunicano con il computer.

    Tattile – Il tattile è un tipo di interruttore che si aziona solo quando c’è una pressione costante sul cappuccio del tasto.

    Tenkeyless – Un tipo di tastiera che non include un tastierino numerico sul lato destro.

    Guida all’acquisto: Cose da considerare quando si sceglie una tastiera meccanica

    Ora che sei un esperto della terminologia tecnica discutiamo di cosa dovresti cercare quando decidi per una tastiera meccanica.

    L’interruttore a chiave

    L’elemento più critico delle tastiere meccaniche è il loro interruttore a chiave. Sotto ogni singolo tasto c’è un interruttore individuale. Ciò significa che l’intera tastiera è molto più robusta. Inoltre, se un tasto non funziona bene, è molto più facile da riparare, poiché sarà necessario sostituire un solo interruttore, non un’intera membrana. Lo stile dell’interruttore a chiave è personalizzabile all’infinito per fornire il massimo della funzionalità e della comodità.

    Ci sono tre tipi principali di interruttori che troverete nelle tastiere meccaniche. Sono cliccabili, tattili e lineari. Li abbiamo toccati nel glossario, ma andiamo più nel dettaglio di ciascuno di essi.

    Gli interruttori a scatto sono quello che suonano nel nome. Sono il tipo di interruttore che fa suonare un click udibile quando si aziona. Molte persone preferiscono questo tipo di interruttore perché è il più piacevole e il suono è soddisfacente.

    Gli interruttori tattili emettono un bump a metà strada attraverso la pressione del tasto. Quando sentite questo bump, sapete che è il punto di azionamento. Significa che non è necessario usare molta forza o spingerlo fino in fondo per registrarlo.

    Gli interruttori lineari sono i più morbidi. Non danno indicazioni fisiche di azionamento, e nemmeno udibili.

    C’è una rete di sottovariazioni all’interno di ogni tipo di interruttore. Queste sottovariazioni sono caratterizzate da una gamma di punti di azionamento e di forza di azionamento. Ovvero, quanta potenza è necessaria per spingere verso il basso il tasto e in quale punto l’interruttore registra che lo si è spinto.

    L’azienda leader nella produzione di interruttori si chiama Cherry MX. Hanno mantenuto il brevetto per gli interruttori meccanici fino al 2014, che, una volta scaduto, ha permesso ad altre aziende di costruirli. I più comuni interruttori Cherry MX sono Brown, Red e Blue.

    1. Marrone

    Il marrone è il miglior interruttore in assoluto. È un’ottima opzione da cui partire quando si passa a una tastiera meccanica. Sono interruttori di tipo tattile che fanno poco rumore, rendendoli così accessibili per gli ambienti d’ufficio. Sono abbastanza funzionali per qualsiasi attività per cui ne avete bisogno.

    2. Rosso

    Il rosso è un interruttore di tipo lineare, con poca forza necessaria per l’azionamento. Per questo motivo, sono la scelta migliore per i giocatori. Si ritiene che abbiano il tempo di attivazione veloce, quindi non vi deluderanno se siete nel caldo di una sparatoria.

    3. Blu

    Il blu è un interruttore a scatto. Non è la scelta migliore se si lavora in un ambiente d’ufficio o in un gioco con altre persone. Questo perché possono essere abbastanza rumorosi e infastidire le persone intorno a te. Se sei da solo, allora probabilmente il suono non ti disturba e può essere abbastanza soddisfacente.

    Il rumore della vostra tastiera meccanica non è definito solo dal tipo di interruttore. Anche se l’interruttore stesso è silenzioso, altri fattori possono contribuire a rendere udibili i suoni quando si digita.

    I fattori che contribuiscono al volume della vostra tastiera sono:

    • il materiale della tastiera
    • design della tastiera
    • forma del cappuccio della tastiera
    • l’acustica della stanza
    • quanto pesante-consegnato si è quando si digita

    Se non si è sicuri di quale interruttore sarebbe meglio per voi, non sei solo. Ci sono diversi modi per scoprire quale ti piace di più. Potete acquistare un economico switch tester, che vi permetterà di provare tutti i tipi di tasti prima di investire in una tastiera completa. È anche possibile fare un salto in un negozio che vende una tastiera meccanica e avere una buona sulle diverse opzioni per vedere ciò che si sente meglio per voi. Dal momento che le tastiere meccaniche sono un pezzo d’investimento, vorrete scegliere la migliore per la prima volta.

    Dimensioni e layout

    La prossima considerazione primaria nella scelta di una tastiera meccanica è la dimensione e il layout del dispositivo. Ci sono tonnellate di opzioni per la tastiera, ma tutte si adattano a uno dei quattro tipi di dimensioni e layout. Queste sono ergonomiche, compatte, senza timbri e a grandezza naturale.

    1. Ergonomica

    I prodotti ergonomici hanno un design che tiene conto del comfort dell’utente. Lo stesso vale per le tastiere. Invece di premere alcuni tasti sulla scheda, senza rima o motivo, queste schede hanno un design strategico. Sono un po’ scioccanti da guardare perché sono così diverse da come ci immaginiamo una tastiera. Questo perché sono divise al centro e inclinate con un angolo che permette alle mani, alle braccia, ai polsi e alle spalle di sedersi in modo naturale. L’uso di una tastiera ergonomica è fantastico per un uso prolungato, poiché aiuta a ridurre il rischio di lesioni, come il tunnel carpale. È possibile ottenere un design a spacco totale o parziale. Una spaccatura completa significa che è possibile spostare entrambi i lati della tastiera in posizioni a proprio piacimento. La separazione parziale significa che è divisa a metà della tavola. Anche se non crea tanta flessibilità, l’angolo naturale della tastiera è comunque più comodo di altri.

    2. Compatta
    3. Le tastiere meccaniche Tenkeyless

    Le tastiere meccaniche Tenkeyless sono probabilmente le più utilizzate. Esse forniscono una combinazione di moderata copertura di superficie e funzionalità. Sono dotate di tutti i tasti normali meno il tastierino numerico. Potrebbe non sembrare, ma l’aggiunta del tastierino numerico può aumentare le dimensioni della tastiera. Tenkeyless lo accorcia, ma ha tutti i tasti necessari per l’uso della tastiera.

    4. Una tastiera meccanica a grandezza naturale

    Una tastiera meccanica a grandezza naturale ha tutto. Comprende tutti i tasti funzione, le lettere, i numeri, le frecce, le frecce, i modificatori e il tastierino numerico. Se avete bisogno di usare spesso il tastierino numerico, allora dovrete usare un full-size, anche se occupa più spazio. Dato che è così ampio, può causare un certo sforzo sulla schiena, sul collo e sulle spalle, poiché dovrete muovere il mouse in una posizione innaturale. Detto questo, queste opzioni per impieghi gravosi offrono il massimo in termini di funzionalità.

    Caratteristiche delle tastiere meccaniche

    Oltre ai diversi tipi di tastiere disponibili, ci sono caratteristiche uniche di ogni modello. A seconda di ciò per cui la si utilizza, può valere la pena di cercare alcune caratteristiche. Di seguito, parliamo di ciò che dovreste cercare in base all’uso che fate del computer.

    Giochi

    Se avete intenzione di usare il computer per giocare e aggiungere una tastiera al vostro kit, ci sono alcuni elementi chiave che vi saranno utili. Mentre potete cavarvela con qualsiasi tastiera, le tastiere specifiche per i giochi hanno alcune caratteristiche interessanti che migliorano la vostra esperienza di gioco.

    1. Modalità di gioco

    Quanto è fastidioso quando sei a metà gioco e la tua mano scivola sul pulsante di Windows? Il menu di avvio che spunta durante il gioco non solo è irritante, ma può anche finire con una devastazione nel gioco. La modalità di gioco impedirà al pulsante di Windows di attivarsi mentre siete nel bel mezzo del gioco.

    2. Software

    Cerca una tastiera con un software personalizzabile e di facile utilizzo. Non dovresti avere bisogno di un account per usare il software e dovresti offrire una serie di opzioni utili. Queste includono la registrazione di macro, la modifica del binding dei tasti e l’alterazione delle funzioni RGB.

    3. Registrazione macro

    Quanto sopra ci porta ad un’altra importante caratteristica. 4. Registrazione macro. Se si gioca a MMO o a giochi di strategia, è probabile che si possa trarre beneficio dalle macro. Vi permetterà di assegnare abilità e competenze a chiavi specifiche per un facile accesso quando ne avete bisogno.

    4. Cavo rimovibile

    Poiché le tastiere meccaniche sono così durevoli, sono garantite per durare a lungo. Spesso durano più a lungo di quanto dura il cavo. Se si dispone di un cavo rimovibile, è possibile sostituire rapidamente un vecchio cavo sfilacciato con uno nuovo.

    5. Illuminazione RGB

    L’illuminazione RGB è solo per scopi estetici, ma è cool. In genere, il software dovrebbe consentire di cambiare la colorazione della tastiera a piacere. Sia che stiate suonando un FPS selvaggio e vogliate delle vibrazioni rosse, sia che stiate giocando in una foresta e vogliate il verde, potete personalizzarlo in base a ciò che vi piace. Anche se potrebbe non avere alcuno scopo funzionale, chi non vuole una configurazione dall’aspetto elegante?

    6. Qualità della composizione

    La tastiera specifica per il gioco può variare da bassa ad alta qualità. Ma qual è la differenza? Le costruzioni di bassa qualità possono essere squittime, e se si ha la mano pesante, possono suonare spesso. Un piccolo investimento extra può andare molto lontano. Non solo una costruzione di qualità durerà più a lungo, ma sarà anche molto più semplice da gestire. Se partecipate a molti LAN party, allora volete qualcosa di robusto che possa reggere a un trasporto costante. Anche i design a basso profilo sono una buona opzione, in quanto sono molto più facili da pulire rispetto alle tastiere con spazio vuoto nel corpo.

    Digitazione e programmazione

    Se stai pensando di usare la tastiera per digitare, o sei un programmatore, allora cerca delle caratteristiche speciali che rendano le tue operazioni più semplici. Anche se non ci sono tastiere specifiche per la digitazione, ci sono quelle con caratteristiche che vi saranno utili. Ecco gli elementi principali da cercare quando si sceglie una tastiera per la digitazione o la programmazione.

    1. Tastiera

    Ci sono alcuni tipi di tastierini disponibili, realizzati con materiali diversi. Il materiale può influenzare la sensazione dei cappucci contro le dita. I cappucci per chiavi in PBT sono un po’ grintosi e sono un’opzione più robusta, anche se non sono molto diffusi. La scelta più comune è quella dei cappucci in ABS, che sono caratterizzati da una plastica più leggera, meno resistente e che può usurarsi con l’uso continuo. La maggior parte delle tastiere meccaniche sono dotate di cappucci a coppa per adattarsi alle dita. Essi forniscono una superficie confortevole su cui digitare. È possibile acquistare i portachiavi da soli che si possono installare sulla base. I cappucci che scegliete sono particolarmente importanti se avete intenzione di passare molto tempo a digitare.

    2. Opzioni programmabili

    Probabilmente non troverete una tastiera classica con opzioni programmabili. Una tastiera meccanica programmabile vi permetterà di modificare la funzione dei tasti, permettendo loro di eseguire diverse azioni. Se li collegate, come al solito, funzioneranno come una normale tastiera. Sotto la scheda, alcune tastiere hanno degli interruttori DIP che cambiano il layout delle tastiere. Si può cambiare da QWERTY standard a Colemak setup o Dvorak, a seconda delle proprie preferenze. È anche possibile passare da un setup Windows a un Mac, ruotare il blocco dei tappi su ctrl e molto altro ancora. Queste opzioni consentono di impostare la tastiera come preferite e in qualsiasi modo sia più comodo da usare per una digitazione senza soluzione di continuità.

    3. Cavo rimovibile

    Avere un cavo rimovibile è vitale per le stesse ragioni per cui si è un giocatore. La longevità di tutto il tuo setup sarà migliore con la possibilità di sostituire un vecchio cavo se si rompe o si danneggia.

    4. La retroilluminazione

    La retroilluminazione non è necessaria, specialmente se si lavora in un’area ben illuminata. Se per qualsiasi motivo l’illuminazione è bassa, la retroilluminazione può essere utile per la digitazione. Può aggiungere un nuovo livello all’aspetto della tastiera. Per i programmatori o i dattilografi, andare con una retroilluminazione bianca professionale ed elegante può essere un’ottima idea.

    5. 6. Hot-swap Switch

    La funzione hot-swap è un’innovazione recente e quindi ha un prezzo più alto. Ma se si riesce a farla oscillare, l’hot-swap offre la possibilità di scambiare gli interruttori quando si vuole. In genere, una volta scelto il tipo di interruttore che si vuole utilizzare, si è un po’ bloccati. Con la funzione hot-swap è possibile cambiare idea tutte le volte che si desidera. È utile per i dattilografi che non sono sicuri di un’opzione di commutazione e vogliono poterla cambiare se necessario.

    6. Qualità della composizione
    Caratteristiche aggiuntive

    Oltre alle caratteristiche che sono specifiche di ciò per cui si utilizza la tastiera, ci sono altre caratteristiche che si incontrano quando si acquista una tastiera meccanica. Alcune di queste possono essere importanti per voi per motivi personali o di comfort.

    1. Rollover a N tasti

    Il rollover a N tasti vi dirà molti input che la vostra tastiera meccanica può gestire alla volta prima di non poter più registrare. Le tastiere standard di solito superano di solito circa tre battute. Le tastiere meccaniche di oggi saranno più circa sei o più tasti premuti.

    2. 3. Palm Rests

    Mentre i palm Rests possono sembrare un ottimo modo per aumentare il vostro comfort, possono fare più male che bene. Le braccia e i polsi devono essere posizionati con un angolo naturale e neutro, e i poggiapolsi possono far sì che i polsi si pieghino verso l’alto. Possono portare a danni ai vostri nervi nel tempo. Stai meglio con un apposito poggiapolsi . I poggiapolsi che vengono attaccati alla tastiera possono occupare uno spazio prezioso sulla scrivania. Per fortuna, sono tutti rimovibili, quindi dovreste essere in grado di toglierli.

    3. Anti-ghosting

    Anche se non è più un grosso problema, il ghosting è quando la tastiera aziona i tasti fantasma. Tende ad accadere quando si preme un numero di tasti superiore a quello con cui la tastiera è in grado di tenere il passo. La maggior parte delle tastiere meccaniche dovrebbero essere dotate di anti-fantasma, ma è una buona idea ricontrollare.

    4. I piedini

    Sia le tastiere meccaniche che quelle classiche saranno dotate di piedini. Questi piedini possono permettere di cambiare l’angolo di inclinazione della tastiera. Anche se è sempre stata un’opzione popolare quella di inclinare il retro della tastiera verso l’alto. Anche in questo caso, questo può causare la necessità di estendere i polsi verso l’alto e causare sforzi. La tastiera deve essere posizionata in modo che i polsi rimangano in posizione neutra. Semmai, è meglio che i polsi si inclinino verso il basso. Si consiglia, se la tastiera ha i piedi, di non usarli.


    Conclusione

    Con un numero sempre maggiore di persone che passano le ore alla scrivania, dobbiamo riconoscere i vantaggi di investire in tastiere meccaniche di qualità. Non solo ci aiutano a portare a termine i compiti o a giocare in modo più efficiente, ma contribuiscono anche a ridurre i possibili rischi per la salute a lungo termine. Con la tecnologia che si evolve ogni giorno, non c’è motivo per non passare a una tastiera meccanica. Con opzioni per le esigenze specifiche di ognuno, vale la pena investire.

    0 Shares:
    You May Also Like
    Read More

    Miglior SSD NVMe

    Preparatevi a un diluvio di acronimi, inevitabile quando si parla di SSD o di unità a stato solido.…
    Read More

    I migliori giochi MMO

    Ai tempi, i videogiochi si giocavano per lo più da soli in salotto o con un paio di…
    Read More

    Miglior Processore Gaming

    L’abbinamento di CPU (unità centrale di elaborazione) e GPU (unità di elaborazione grafica) è ciò che fa sì…
    Read More

    Guida Heroes of the Storm

    La Blizzard Entertainment esiste ormai da quasi tre decenni. Ha prodotto molti dei franchise di gioco più popolari…
    Read More

    Migliori poggiapolsi gaming

    Come un giocatore che crea la configurazione di gioco definitiva, ci sono alcune cose che probabilmente prenderai in…