migliori dischi rigidi gaming

Ultimo aggiornamento su da Nicholas Frost

Avete problemi di backup? I dispositivi di memorizzazione esterna sono la soluzione migliore per le vostre esigenze di backup ideali. Sia che siate una piccola azienda o un individuo con tutta questa diffusione digitale di film, film, applicazioni e giochi, lo storage esterno è diventato più cruciale che mai.

Oltre alla forte domanda di dispositivi di storage esterni, i prezzi sono diminuiti notevolmente anche a causa della forte concorrenza nel mercato dello storage. I produttori sono stati costretti a sviluppare modi generici di “confezionare” dischi rigidi non così buoni in un migliore e abbastanza costoso apparecchio di archiviazione.

In parole povere, un disco rigido esterno è solo un involucro con molti componenti elettronici incollati insieme e un disco rigido interno incollato ad esso.

D’altra parte dello spettro, molti modelli dettagliati potenziano le funzionalità di rete e il backup automatico e le funzioni di ridondanza.

Ci sono molti dischi rigidi esterni là fuori, e questo significa che l’offerta è all’altezza della domanda. Tuttavia, tutte le unità si bloccano. Non è insolito comprarne uno migliore ogni due volte per usarlo come backup o per sostituire quelli vecchi.

Spesso, alcune domande hanno bisogno di una risposta prima di decidere di hard disk nuovo disco rigido per le altre collezioni. Quale disco è più adatto alle mie esigenze? Quale dispositivo di memorizzazione vale il mio affare?

Lo shopping di dischi rigidi non deve sempre farti venire il mal di testa. Hai abbastanza spazio per cercare di sbagliare, quindi non farti sopraffare! Se seguite le linee guida qui sotto, non dovrete preoccuparvi di fare la scelta sbagliata o di acquistare un pessimo dispositivo di memorizzazione.

Solid State Drive vs. Hard Disk Drive

Avete finalmente deciso di acquistare un dispositivo di archiviazione esterno, ma prima di tutto, dovete considerare se volete un SSD o uno stato di hard disk drive. Per quanto gli SSD svolgano lo stesso ruolo degli HDD tradizionali (hard disk drive), hanno alcuni alti e bassi.

Le unità a stato solido utilizzano la memoria flash, a differenza delle tradizionali unità a disco rigido, che hanno metalli che girano al loro interno. Si può pensare a un SSD come a una scheda SD o a un’unità USB

Quanto è significativa la differenza?

  • Le unità a stato solido leggono e scrivono informazioni molto più velocemente.
  • Le unità a stato solido risparmiano energia assorbendo meno energia, quindi prolungando la durata della batteria del PC.
  • Le unità a stato solido hanno una durata maggiore e non fanno rumore perché non hanno parti in movimento.
  • Gli SSD sono abbastanza costosi per Gb. Ciò significa che hanno una capacità di memorizzazione dei dati inferiore rispetto ai dischi rigidi delle loro controparti a qualsiasi prezzo.

Nel caso in cui si abbia un budget limitato e si desideri molto spazio di archiviazione, si consiglia un hard disk tradizionale. E, se si vuole anche acquistare un hard disk esclusivamente per esigenze di archiviazione a lungo termine e di backup dei dati, un hard disk tradizionale è più adatto.

Se avete intenzione di utilizzare il vostro disco a stato solido per memorizzare programmi e file di frequente accesso o eseguire un sistema operativo, allora dovreste considerare l’acquisto di un SSD. Inoltre, se state acquistando per le prestazioni e la velocità, allora, un disco a stato solido è più adatto di un disco rigido tradizionale.

Dimensioni e interfaccia dell’hard disk.

Avete finalmente deciso per un hard disk tradizionale e un’unità a stato solido, la prossima cosa da fare è scegliere il fattore di forma. Fortunatamente avete solo due scelte, e il vostro stato attuale determina quello giusto.

I dispositivi di memorizzazione esterni sono disponibili in 2 fattori di forma – per esempio, un disco con 2,5 pollici e uno con 3,5 pollici.

Gli hard disk tradizionali memorizzano i loro dati in dischi rotanti. Ciò significa che sono necessari più dischi per avere più spazio di memorizzazione. Per questo motivo, gli HDD per computer hanno 2,5 pollici e uno spazio di archiviazione totale di 5 TB.

Le unità a stato solido, come suggerisce il nome, mancano di parti mobili. Per questo motivo, sono ridotti al minimo rispetto agli HDD. La maggior parte delle SSD hanno un fattore di forma di 2,5 pollici. Nel peggiore dei casi, si vuole fissare un’unità a stato solido in un contenitore da 3,5 pollici. È possibile ottenere l’adattatore che consente di trasformare le unità da 2,5 pollici in unità da 3,5 pollici.

Per la connessione, molti moderni hard disk interni, parlando sia di SSD che di HDD, utilizzano connettori SATA (Serial advanced technology attachment). I dischi rigidi tradizionali prodotti prima dell’uso regolare SATA funzionano con connettori IDE (integrated development environment). Tuttavia, i dispositivi di memorizzazione esterna sono di solito collegati al PC attraverso una porta seriale universale (USB), nonostante siano SSD o HDD.

Prestazioni e specifiche dell’hard disk

Ecco cosa si dovrebbe considerare nei moderni hard disk:

  • Capacità di memorizzazione : Non sorprende che la quantità di memoria necessaria sia determinata dal tipo di soluzione scelta. In generale, i dispositivi hard disk hanno la giusta combinazione di spazio di archiviazione e prezzo. Un disco esterno da 1 TB può costare anche solo 122 dollari o meno. Se doveste scegliere i DVD, ne avreste bisogno di più di 200 o più di 1500 CD per adattarsi allo spazio di queste unità. L’idea è quella di acquistare un hard disk con uno spazio doppio rispetto alle vostre esigenze attuali, per soddisfare qualsiasi esigenza futura. Soprattutto se si considera il fatto che non è facile aggiornare i dispositivi di memorizzazione esterna, come quando si vuole migliorare il proprio pc.
  • Velocità di trasferimento: Diversi fattori stanno determinando le prestazioni di un hard disk standard di tipo consumer. Tuttavia, gli RPM (giri al minuto) sono i più importanti. Se avete bisogno di trasferire i vostri dati più velocemente al dispositivo, avete bisogno di un RPM più alto.

Basta ignorare la velocità SATA del disco. Ad esempio, le unità moderne sono elencate come 3.0 GB e 7200 RPM. Il primo valore rappresenta la velocità SATA. Esso descrive la velocità teorica totale che collega SATA. Non esiste un disco rigido in grado di trasferire tale quantità di dati alla stessa velocità. Ma, le unità a 7200 RPM sono di solito più veloci delle loro controparti a 5400 RPM.

  • Spazio cache: Se il vostro disco rigido vuole trasferire file da un’unità all’altra, di solito utilizza una cache o un buffer. Questo è un posto speciale di una memoria inserita.

Più grande è la cache, più velocemente i dati possono essere trasferiti perché molte informazioni sono memorizzate allo stesso tempo. I moderni hard disk hanno una dimensione della cache compresa tra 8MB e 256 megabyte.

  • Tempi di accesso: Gli hard disk antichi hanno altri diversi fattori che influenzano le prestazioni, come il tempo che il lettore può impiegare per leggere e scrivere informazioni sull’hard disk.

Per quanto possa essere vero che due diversi 7200 RPM possono funzionare in modo diverso a causa della loro velocità di riposizionamento, non esiste uno standard prestabilito utilizzato per confrontare i tempi. Inoltre, al giorno d’oggi la maggior parte dei dischi rigidi funziona agli stessi livelli. Quindi, non è necessario concentrarsi su questo dettaglio specifico.

Per i dischi a stato solido, è necessario considerare una velocità di lettura/scrittura sostenuta (chiamata anche velocità di lettura/scrittura sequenziale). E se la velocità è all’interno del range della velocità totale del connettore SATA, di cui la maggior parte di loro sono, sarete pronti ad andare.

La maggior parte delle moderne unità a stato solido tendono a rimanere più a lungo con un tasso medio di guasto di 2,0 milioni di ore rispetto ai moderni hard disk, che hanno una velocità media di 1,5M ore. Tuttavia, se si desidera una soluzione a lungo termine per l’archiviazione dei dati che sia collegata per diversi mesi o addirittura anni, sono necessari gli HDD perché rimangono più a lungo rispetto a un disco a stato solido.

Costo e prezzo delle unità

Proprio come quando si acquista per qualsiasi cosa, ci si imbatte in diverse fasce di prezzo di hard disk drive per unità che hanno lo stesso aspetto fisico. Questo vi lascia a un bivio per decidere quali caratteristiche e fattori non sono essenziali o vicini a ciò di cui avete bisogno.

In alternativa, è possibile valutare il valore di un’unità dividendo il suo spazio di archiviazione per il prezzo per ottenere il costo per Gb.

Per esempio, prendete i modelli di HDD WD Black.

Il modello WD Black è un HDD da 1TB, che è generalmente un ottimo affare per ogni consumatore che costa 0,07 dollari per gigabyte. E se si raddoppia lo spazio di archiviazione di questo WD Black HDD da 2TB interno, costerà meno due volte a $0,05 per GB. Ancora una volta se lo aumentate, con WD Black HDD da 4TB, lo renderete ancora più economico, al costo di 0,04 dollari per gigabyte. Questo continua per un hard disk WD Black da 6TB, che costa 0,03 dollari per gigabyte.

Quale tra questi dà il miglior valore di mercato? Questo modello da 6TB. Il prezzo per Gb degli altri modelli diminuisce con l’aumento dello spazio di memoria. Tuttavia, altri diversi dischi rigidi non cambiano il loro prezzo con un aumento della capacità di archiviazione. E, bisogna fare più attenzione perché alcuni dischi rigidi sono più costosi per Gb ad alta capacità di archiviazione.

Prendete, per esempio, il Samsung 860 EVO 250GB a stato solido è più economico, e lo stesso Samsung da 500GB dà il doppio dello spazio per il doppio del prezzo, se si va più alto a 1TB, si avrà il miglior affare per i vostri soldi. Tuttavia, l’unità a stato solido Samsung 860 EVO costa molto di più del doppio del prezzo di 1TB.

Unità interne e unità esterne

L’ultima cosa a cui pensare è dove può essere alloggiata la vostra unità. Avete intenzione di utilizzare su un corpo del computer portatile/caso del desktop? Oppure lo utilizzerete per collegarvi a diversi dispositivi?

Gli hard disk esterni sono i migliori quando si tratta di backup, trasferimenti e archiviazione. Si collegano con 3.1, 3.0 o 2.0 USB, con le rispettive velocità di trasferimento massime di 60MB/s, 626MB/s e 1250MB/s. Di solito si raccomanda l’uso di una 3.1 USB. Tuttavia, non è necessario, a meno che non si voglia trasferire un backup dei dati che valga ore e ore a giorni alterni.

Le unità di archiviazione esterne sono facilmente trasportabili. È possibile condividerle facilmente con diversi computer. Collega la tua USB da un dispositivo e collegala da qualche parte, e sei pronto a partire. Possono essere collegati a media center o TV anche per la riproduzione diretta.

In qualsiasi altra circostanza, sono consigliabili gli hard disk interni.

Nota: Tutti i dispositivi di memorizzazione dei dati possono essere utilizzati sia esternamente che internamente. Gli hard disk esterni sono fondamentalmente unità interne che vengono inserite in un eccezionale involucro protettivo. Supponiamo che si acquista un hard disk esterno, e si desidera utilizzarlo come unità interna, basta portarlo all’esterno della custodia, e si è pronti per l’uso.

Come selezionare gli hard disk esterni

Per la memorizzazione a lungo termine dei dati usati principalmente come hard disk esterni, scegliete un grande hard disk come il più economico hard disk WD da 4 TB. Se si utilizza questo, non sarete in ansia per lo spazio di archiviazione che si sta esaurendo presto.

Se ti interessa la sicurezza dei dati, potresti aver bisogno di prendere in considerazione l’acquisto di un hard disk Transcend 2TB Storejet M3 o qualcosa di simile. Questo disco viene fornito con una custodia in gomma anti-shocker, shock militare, un built-in 256bit Advanced Encryption Standard, e un sistema interno che persiste gocce.

Unità disco da gioco: Xbox, PC, PlayStation

Il tipo di disco rigido che si acquista può altamente determinare le prestazioni di gioco. Ecco perché i dischi a stato solido sono sempre consigliati per il gioco. Come per Xbox, PlayStation, PC o qualsiasi altra console di gioco.

Dare che la velocità dei dischi a stato solido è superiore alla velocità dei dischi rigidi, i giochi in SSD si lanceranno e si caricheranno più velocemente tra le fasi, il livello e le mappe. Onestamente, la variazione tra i due, se stai giocando, è come l’acqua e l’olio. Non vi pentirete mai di aver ottenuto un disco a stato solido.

Quando si acquista un’unità, è necessario concentrarsi sulle specifiche del dispositivo di memorizzazione:

  • Per i Personal Computer: Con il PC tutti i dischi rigidi possono funzionare, dato che si è a conoscenza degli alloggiamenti del proprio disco rigido nel caso e del tipo di connessione della scheda madre. Inoltre, è probabile che sia un 2,5 pollici per i portatili e un 3,5 pollici per i desktop e di solito le connessioni SATA.
  • Xbox 360: Autentica Xbox 360 utilizza dischi rigidi da 2,5 pollici in un involucro protettivo personalizzato. Se volete sostituire o aggiornare, dovrete acquistare una delle sostituzioni Microsoft più costose. È possibile utilizzare dischi rigidi di terze parti per applicare il firmware adattabile di Xbox.
  • Xbox 360 E e S: Gli hard disk utilizzati per la console di gioco Xbox 360 E e S non sono compatibili con l’autentica Xbox 360; vale anche il contrario. La memoria interna dell’hard disk da 4GB non può essere sostituita o rimossa. Il 250GB ha spazio per l’espansione fino a 500 gigabyte acquistando una delle sostituzioni Microsoft, troppo costose.
  • Xbox One: Xbox One supporta solo un hard disk esterno tramite 3.0 USB, questo significa che è consentito l’utilizzo di qualsiasi unità a stato solido. Sfortunatamente non c’è un modo possibile per cambiare l’hard disk interno.

Xbox One X: Xbox One X supporta un disco rigido esterno attraverso 3.0 USB, anche con la dimensione più piccola, 256 gigabyte. Sfortunatamente, non c’è modo di sostituire l’hard disk interno. Se lo fate, il vostro mandato potrebbe non essere più valido.

PlayStation 3: Qualsiasi della serie PlayStation 3 contiene unità SATA da 2,5 pollici, che possono essere aggiornate o sostituite dagli utenti senza problemi.

PlayStation 4: Qualsiasi serie PlayStation 4 di PlayStation 4, sia pro che slim, contiene unità SATA da 2,5 pollici, che possono essere aggiornate e sostituite facilmente dagli utenti. Anche loro, sostengono il hard disk esterni attraverso 3.0 USB

Mac’s External and Internal Hard Disk Drives Se stai usando un MacBook Pro, MacBook Air, iMac, o Mac Mini, allora hai diversi fattori da considerare prima di acquistare finalmente un hard disk.

Dischi rigidi interni per Mac

Un elemento essenziale è che è possibile aggiornare l’unità disco rigido interno del Mac, e di solito un progetto senza problemi farlo da soli. È necessario aprire il dispositivo di archiviazione a parte in modo da poter ottenere il disco rigido interno, poi con cura, sostituirlo. Infine, è necessario posizionare tutto insieme. Questa sostituzione richiede circa un’ora. Questo potrebbe anche annullare il vostro mandato o qualsiasi altra assicurazione AppleCare che potreste avere.

Tutti i modelli MacBook Pro, MacBook Air, iMac e Mac Mini usano un fattore di forma interno di 2,5 pollici, a parte gli iMac da 27 pollici che usano un fattore di forma interno di 3,5 pollici. Per fortuna, alcuni adattatori sono in grado di tradurre da 3,5 pollici a 2,5 pollici.

Le cose diventano più cupe finché si tratta di PCle, NVMe, AHCI e SATA. Ad esempio, i modelli iMac 21,5 pollici 2017 hanno solo uno slot PCle se inizialmente il dispositivo di memorizzazione è stato fissato con unità di fusione. Non si può dire quali connessioni potrebbero essere disponibili in uno qualsiasi dei dispositivi, altrimenti bisogna cercare in modo particolare.

Gli hard disk esterni dei Mac

Con gli hard disk esterni, si ottengono molte opzioni di connessione. Queste unità sono elencate in ordine decrescente di velocità di trasferimento dati: Thunderbolt 3 (noto anche come USB Type-c), Thunderbolt 2, USB 3.1, USB 3.0 e USB 2.0. La 3.0 USB è di solito raccomandata perché è la più bassa che si dovrebbe andare.

Gli accessori per Mac utilizzano i file system specializzati di Apple. Quindi è probabile che gli hard disk esterni vengano formattati sia in APFS (Apple’s File System) che in Mac OS Extended (HFS+) per ottenere le massime prestazioni.

NOTA: La maggior parte dei dispositivi che non funzionano con Apple non possono leggere le unità APFS o HFS+! Potete trovare un modo per leggere HFS nei dispositivi Windows. Tuttavia, con APFS non è possibile leggerli perché sono molto nuovi che la compatibilità è molto limitata. FAT32 è il formato che funziona senza problemi solo in Windows e Mac. Tuttavia, è vecchio, e ha un sacco di negativi.

Quanto spazio mi serve? <f2
La quantità di memoria necessaria differisce notevolmente da un utente all’altro, perché alcuni utenti non si limitano a giocare con un particolare disco rigido. Ad esempio, l’editing video, lo streaming, l’arte, la fotografia e altri hobby legati ai media occupano una grande quantità di spazio di archiviazione, quindi aspettatevi di richiedere di più. Un utente abituale che non fa nessun gioco o streaming, ma solo i file necessari per l’ufficio, usa a malapena un terabyte. Un appassionato di videogiochi, invece, che si sposta da due giochi AAA, Fortnite, CS: GO, Dota, e overwatch, potrebbe aver bisogno di molto più spazio. Inoltre, quelle persone che installano mods o altri oggetti massicci sopra i giochi.

Qual è la differenza tra TB, MB e GB?

I computer memorizzano i dati in piccole unità chiamate bit, che si sommano in byte. Mille byte fanno un kilobyte, 1000 kilobyte fanno un megabyte e così via. In generale, 1Tb è circa 1000 gigabyte, che vale un sacco di dati.

Come puoi recuperare i dati se hai accidentalmente formattato il tuo disco ?

Il motivo comune per la perdita di dati nel disco rigido della maggior parte dei PC è la formattazione accidentale. Questo è un errore regolare, perché se il vostro Windows non riconoscere correttamente l’unità, un pop-up mostrerà per notificare che il disco rigido deve essere formattato prima di poterlo utilizzare.

Questo può anche accadere se si sta eseguendo l’aggiornamento a un nuovo sistema operativo. Se stai usando le finestre e hai perso i tuoi dati accidentalmente, le informazioni qui sotto ti mostreranno come recuperare i dati da un disco formattato.

Cosa dovresti sapere prima del recupero?

I nuovi dischi rigidi utilizzano un file system per organizzare e controllare logicamente come i dati vengono letti/scritti sul dispositivo di memorizzazione. Esso agisce come la directory per i nomi di cartelle e file che informa il PC dove si trovano i file sul disco.

Quando si formatta il disco, questo sistema viene riscritto, il che significa che i nomi sul file non sono più collegati al contenuto effettivo del disco. Tutta la memoria del disco è considerata come spazio libero disponibile.

Ma, c’è una buona notizia: i vostri file non vengono persi in questo processo. Utilizzando il software Data Rescue Windows, eseguire la scansione dell’intero disco per trovare i modelli di file, e ripristinarli se non sono stati sovrascritti.

Prima di iniziare il processo di recupero dati, si dovrebbe prima ridurre al minimo l’uso del disco o del PC, perché semplici attività come il gioco, lo streaming audio/video, la navigazione web può salvare temporaneamente i file sul PC.

Scaricare, installare e attivare il salvataggio dei dati di Windows

Ci sono vari modi in cui il software può essere applicato, a seconda del tipo di unità che si sta utilizzando.

  • Se, per caso, avete formattato il drive esterno della finestra. È possibile scaricare e installare il DRS sul PC come qualsiasi altra applicazione, e quindi eseguire la scansione del disco rigido esterno con il software.
  • Se avete riformattato il disco rigido interno e reinstallato Windows, come descritto sopra, potete scaricare e installare il DRS. Tuttavia, dovrete impostare temporaneamente una posizione di archiviazione in cui il DRS possa essere utilizzato per scansionare i file ed evitare che vengano sovrascritti.

Scansione di un disco formattato con un DRS

Dopo aver installato il DRS, vi saranno date alcune opzioni tra cui scegliere. Per avviare il processo di recupero,

  • Scegliete “Start Recovering Files”
  • Selezionate il nome dell’unità che avete accidentalmente formattato dall’elenco dei sorgenti.
  • Dopo aver selezionato il file, inserire il pulsante “Next” per continuare.
  • Scegliete il tipo di scansione. È necessaria una scansione approfondita per un disco rigido riformattato.
  • Dopo la conferma, premere “start” per iniziare la scansione.

Nota: la scansione potrebbe richiedere fino a otto ore per 1 TB, purché il disco rigido non sia danneggiato.

Anteprima dei risultati della scansione per un disco rigido formattato

I file recuperati hanno un aspetto leggermente diverso sullo schermo, e dipende dai file che vi sono stati memorizzati in precedenza prima che il dispositivo fosse accidentalmente formattato.

Nel caso di un dispositivo riformattato, è necessario cercare nella RFF (cartella dei file ricostruiti).

Quanto può durare un disco rigido?

Qual è la durata della mia guida? Non c’è dubbio che questa domanda ti passa per la testa ogni volta che stai per fare un acquisto. Sia che si tratti di un’azienda o di un individuo, avete bisogno di un’unità affidabile per conservare i vostri preziosi dati. La maggior parte delle persone non si rende conto che il proprio disco rigido potrebbe fallire con il tempo. Dovete essere d’accordo con me che con una linea temporale abbastanza lunga, la durata di tutto si riduce a zero.

Alla fine, il vostro disco rigido fallirà, ma la domanda è: quanto tempo ci vuole prima che arrivi quel momento?

Quanto tempo durerà il disco rigido dipende da diversi fattori, come le dimensioni, il tipo, l’ambiente e la marca. Molte aziende di fiducia che sviluppano hardware affidabile avranno dischi rigidi che durano più a lungo. Tuttavia, se si scrive / leggere più dati sul disco rigido, si usura velocemente.

I dischi rigidi sono ad alto rischio quando li tieni in un ambiente sporco. E ’fondamentale per rimanere appassionato di polvere e problemi elettrici.

In genere si può dipendere dal disco rigido per oltre tre anni. Backblaze, la società di backup online, ha analizzato il tasso di guasto dei loro dischi rigidi in funzione. Hanno concluso che il 90% dei dischi rigidi rimane per tre anni e l’altro 80% per quattro anni. Ma questa statistica variava a seconda delle marche dello studio di Blackblaze.

Per evitare guasti precoci, acquistare i dischi rigidi da aziende che offrono una garanzia da 12 a 36 mesi. Più la garanzia è estesa, più il disco rigido è efficace. Tuttavia, i dischi rigidi di livello aziendale hanno una garanzia di cinque anni o più.

Durata di un disco a stato solido rispetto alle unità disco rigido

I due tipi più comuni di unità hanno aspettative di vita diverse. Gli HDD scrivono fisicamente i codici sul piatto dell’hard disk delle unità. I dischi rigidi hanno mini parti mobili all’interno, quindi sono facilmente influenzabili materialmente. Gli HDD si trovano per lo più nei computer portatili e nei computer desktop. Ci sono alte probabilità che si guastino velocemente rispetto agli SSD a causa delle loro delicate parti mobili.

Gli SSD applicano la tecnologia flash per memorizzare i dati. A differenza degli hard disk, le unità a stato solido sono più affidabili e più costose.

Quali sono i segni di un guasto del disco rigido?

Ci sono diversi chiari segni che l’unità potrebbe non funzionare. Si dovrebbe essere più preoccupati se il vostro PC inizia a rallentare o si blocca spesso, o dà un avvertimento per i settori danneggiati o dati corrotti. Anche gli arresti impropri e i virus malware possono danneggiare le unità.

Se volete fare una diagnosi, provate a far funzionare il vostro PC in modalità sicura. Il software automatizza la sicurezza dell’unità esaminando i problemi fisici o logici. Può riparare gli errori di coerenza e i problemi di directory. C’è una nuova funzione nella protezione dal malware, che passa attraverso i vostri vecchi file e i nuovi download per trovare il malware.

Come si può respirare una nuova vita in un hard disk rovinato?

Se avete fatto parte dell’era digitale nell’ultimo decennio o più, è evidente che avete attraversato abbastanza frustrazioni con gli hard disk. Vi siete chiesti cosa si può fare con i vecchi hard disk che possono ancora funzionare? Provate una delle seguenti idee e vedete se possono funzionare per voi.

Le idee sono applicabili nonostante il tipo di hard disk che state usando. Potresti utilizzare un disco rigido IDE o SATA; potrebbe essere un disco rigido 3.5 da un desktop o un vecchio HDD 2.5 da un laptop . Potrebbe anche essere un dispositivo di memorizzazione esterno che non è mai stato in un computer. Nel caso in cui non ne siate a conoscenza, indagate su ciò che state usando, poi pensate se avete bisogno di adattatori per riparare le vostre vecchie unità.

Installare un sistema RAID

C’è la voce che i PC desktop finiranno presto. Tuttavia, se ne state ancora usando uno, dovreste considerare l’installazione di un sistema RAID (Redundant Array of Inexpensive Disks). Ci sono circa tre diverse configurazioni RAID. Il modo migliore per estrarre i dati da un dispositivo diverso è utilizzare un disco rigido di riserva. Per esempio, RAID software o RAID 1. L’unica cosa di cui avreste bisogno è la stessa dimensione del disco da cui estrarre i vostri dati.

Gioca con un nuovo sistema operativo

Mai pensato di impostare un doppio avvio? Per esempio, installare due diversi sistemi operativi uno accanto all’altro sullo stesso computer? Questo è tecnico, e sembra estenuante. Potrebbe essere troppo complicato, forse, se si sta provando un nuovo sistema operativo senza correre rischi o per divertimento. Se avete un disco rigido inutilizzato, potete sperimentarlo ed evitare di rischiare il disco rigido che state usando.

Ci sono principalmente due opzioni, se il vostro pc desktop ha uno slot libero, potete riparare il vostro disco rigido inutilizzato e impostare il vostro nuovo sistema operativo su di esso. cioè, potete installare un dual boot Ubuntu e Windows. La scelta meno interessante è quella di scollegare l’hard disk che si sta utilizzando e collegare temporaneamente al suo posto l’hard disk disponibile. In ogni caso, è possibile impostare un sistema operativo che si preferisce sul disco rigido inutilizzato, goderselo, se il progetto non va come previsto, o se ci si sente stanchi, rimuovere il disco di riserva e ricollegare il disco rigido originale.

Giusto perché lo sappiate, è possibile effettuare il dual boot di due diversi sistemi operativi in un unico hard disk. Basta fare una divisione separata su un solo hard disk dove si metterà l’altro sistema operativo.

Creare un hard disk esterno con vantaggi

Ricordate sempre che più vecchi sono gli hard disk, più velocemente possono fallire o rompersi. E per questo motivo, non si dovrebbe mai memorizzare alcun dato prezioso su un vecchio disco. Tuttavia, per le informazioni che non è importante per voi, si può muto in un disco di riserva per la garanzia. Se si vuole ulteriormente ridurre il rischio di perdere dati preziosi, è possibile mantenere i due backup separatamente, probabilmente il più affidabile dei due.

Creare un’immagine di sistema

Piuttosto che salvare i dati di backup su un’unità di riserva, è possibile sviluppare un’immagine di sistema o eliminare l’hard disk del sistema. Se dovesse succedere qualcosa al vostro set up, potete cambiare l’hard disk di riserva e andare avanti come se tutto fosse a posto, mentre ripristinate o riparate l’installazione fallita.

Rendilo il tuo Media Center

Quel disco rigido extra con abbastanza spazio per la tua collezione di video o musica potrebbe essere il tuo piccolo media center. Dovete procurarvi un televisore o uno schermo compatibile, e potrebbe essere necessario formattare il vostro hard disk in FAT32, anche se è massiccio per FAT32 in modo che il televisore possa riconoscerlo.

Come si può riparare il vostro migliore HDD morto per ripristinare i dati?

Quando ti rendi conto che il tuo disco rigido si sta rompendo, è normale sentirsi come se la vita si schiantasse davanti ai tuoi occhi, tutto quello a cui puoi pensare sono le migliaia di foto di cui non hai fatto il backup. Se siete determinati a recuperarle, potete farlo seguendo la guida qui sotto.

HDD esterno? Controlla i tuoi cavi e l’involucro

Quando il tuo dispositivo di archiviazione esterno si guasta, lo fa per le stesse ragioni di quando il tuo disco interno si guasta. La maggior parte delle volte, l’unità non si guasta, ma la connessione con l’involucro! In tali circostanze, l’unità può essere ripristinata rapidamente.

Prima di aprire qualsiasi hardware, assicurarsi di scaricare l’elettricità statica dal corpo. Estrarre l’unità disco rigido dal suo involucro e utilizzare un connettore di alimentazione e un cavo dati SATA/IDE per impostare l’unità internamente al PC (desktop). D’altra parte, è possibile ottenere un SATA/IDE in un nuovo involucro USB o un adattatore USB, in modo da poter collegare il disco rigido all’esterno attraverso una porta USB.

Dopo aver ricollegato il disco rigido esterno al PC, se il problema era il contenitore, le finestre riconosceranno lo stesso e assegneranno una lettera del disco rigido. Il disco rigido dovrebbe apparire sotto File Explorer. È possibile controllare anche le unità disco.

Se il disco rigido non è apparso da nessuna parte, provare a trovare il disco manualmente per restringere ulteriormente i problemi.

HDD interno? Controllare le connessioni dei cavi

A volte, i dischi rigidi non si guastano, ma la connessione del cavo esterno al disco rigido con la scheda madre del PC. Potete sperare che questa sia la vostra unica sfida! Quindi, prima di decidere di assumere un esperto per dare un’occhiata al vostro dispositivo, assicuratevi che i cavi di alimentazione e i dati siano collegati in modo sicuro su entrambe le estremità.

Se volete evitare problemi di salute, è fondamentale spegnere il PC e scollegare il cavo di alimentazione. Inoltre, scaricate l’elettricità statica del vostro corpo; come già detto, ad esempio, dovete rimanere collegati a terra prima di iniziare a lavorare sulle parti interne del PC. Poi sbloccare la custodia protettiva e confermare che tutti i collegamenti siano a posto. Una volta che siete sicuri che le connessioni sono sottili, riavviate di nuovo i vostri PC. Se state usando un desktop, potete lasciare la custodia sbloccata ma al riparo dal suo interno.

Cosa succede se il vostro disco rigido fa rumore?

Ascoltate il suono che il vostro disco rigido sta facendo, quando volete farlo funzionare. Sta ancora girando? O è completamente morto? Come suona esattamente? Se avete dei dischi rigidi funzionali, confrontate i suoni e diagnosticate il tipo di danno.

Il danno può essere esterno o interno. Ad esempio, se il disco rigido ha un suono di clic, significa che la testina potrebbe non funzionare correttamente, il che è un danno interno. Al contrario, un disco rigido che è completamente morto può essere causato da un PCB (circuito stampato) difettoso, che è un danno esterno.

Cosa succede se Windows non riconosce il vostro HDD?

Altre volte, potreste sentire il suono del vostro disco rigido in rotazione, ma non si vede. Oppure potrebbe essere morto. Per capire il tipo di danno, prendetevi il tempo di controllare manualmente se il vostro PC è in grado di riconoscere o meno il disco rigido.

È possibile eseguire questa operazione attraverso un BIOS se si tratta dell’HDD principale, e il PC non si riavvia più. Dopo aver acceso il PC, premere un tasto trigger per accedere al BIOS, che può essere Esc, F10, F2 o Del; dipende dal produttore.

Con il BIOS, è possibile navigare attraverso i menu disponibili per scoprire dove indica quali tipi di dischi rigidi sono collegati al PC. Queste informazioni si possono trovare sotto il menu avanzato, oppure si possono trovare indirettamente sotto le impostazioni di avvio. Se avete collegato il disco rigido ad un altro PC, non è necessario trovare un BIOS. In windows, premere windows + R, che avvierà la finestra di input Run.

Digitare cmd nello spazio e premere invio. Il che porterà all’apertura immediata del comando. Quindi digitare diskpart e premere enter per sbloccare il rispettivo strumento. Digitare il volume della lista nella finestra del diskpart e premere enter per mostrare tutti i dischi rigidi collegati al PC. Se il vostro disco è apparso sotto disport, significa che le vostre finestre li hanno riconosciuti. Ma se non è apparso come un disco rigido accessibile, ci sono possibilità che le finestre conoscano solo i PCB. Tuttavia, il disco stesso potrebbe essere danneggiato. Allo stesso modo, se il disco rigido è riconoscibile in qualsiasi forma o forma, è probabile che il PCB funzioni e si sostituisca, ma non riparerà il disco rigido.

Come si fa a capire se il PCB è rotto?

Relativamente il circuito stampato è facile da sostituire. Tuttavia, è fortemente sconsigliato sostituire il PCB da soli. Potrebbe non essere così facile come ottenere un modello corrispondente.

A meno che non si utilizzi un disco rigido tradizionale, il disco rigido e il PCB utilizzeranno uno speciale microcodice per riavviare; si possono danneggiare i dati in modo permanente.

Consigli per la strategia di backup

Se, per fortuna, siete riusciti con uno dei metodi di cui sopra, tenete presente che la correzione è temporanea! Siate pronti. Conoscete tutti i dati che volete salvare e come fare il backup. Avere il software più affidabile per copiare i vostri dati velocemente, e memorizzare sullo spazio disponibile se ce n’è.

Se decidete di copiare i file manualmente, tenete presente che potete copiare solo una serie di dati in precedenza. Se iniziate a trasferire troppi file, generalmente rallenterete il processo e aumenterete la possibilità di un incidente mortale alla testa.

È necessario consultare uno specialista per il recupero dei dati? <f2
Se non potete rischiare di aspettare un miracolo, o potete permettervi l’aiuto di uno specialista, consultatene uno. Ricordati di rivolgerti a un’azienda conosciuta. Essi devono lavorare con un tecnico specializzato e con gli strumenti giusti per aprire il vostro HDD in un’area pulita o in ambienti privi di polvere. Seguire gli standard aziendali, ottenere credenziali solide e avere anche ottimi consigli.

Rivive Your Drive?

Trovare il problema in un disco rigido e risolverlo è una cosa seria. Siate preoccupati. Ma provate a vedere alcune delle persone semplici da riparare prima di spendere centinaia di dollari per uno specialista. Più ne siete consapevoli, meglio è. L’impegno che mettete nel trovare il problema sul vostro disco rigido e nel risolverlo dipende da quanto sono cruciali i dati.

Se siete abbastanza fortunati e siete riusciti a riparare il vostro disco rigido e a ripristinare tutti i vostri dati, non fidatevi più di questo HDD. Ottenere un nuovo disco rigido o un disco di fiducia per memorizzare tutti i dati recuperati per evitare di passare attraverso il processo di recupero per la seconda volta.

Migliori unità complessive per il gioco

Samsung 970 Evo (SSD)

La velocità di questa unità è la stessa di un disco a stato solido e la latenza è la stessa di un PCLe; questo può darvi la migliore esperienza per i vostri soldi e ridurre notevolmente il tempo necessario al caricamento del disco.

Caratteristiche

  • È disponibile in 4 capacità (250 megabyte, 500 megabyte, 1TB, 2TB)
  • La sua tecnologia è la più veloce rispetto alla maggior parte dei modelli
  • PCIe M.2 2280
  • (SMS) Samsung Software per la clonazione facile e veloce dell’hard disk.
  • Fino a 3500 MB/s di velocità di lettura
  • Cinque anni di garanzia limitata

Samsung è sempre stata la madre degli hard disk. Questo 970 EVO batte il master precedentemente in carica, 860 PRO. Perché questo disco ha un software eccellente, velocità elevata e soddisfa le esigenze di ogni appassionato di videogiochi. È l’SSD a livello di cliente a digiuno. Non si può capire come il passaggio al 970 cambierà il tempo di caricamento durante il gioco o l’editing dei video semplicemente leggendo, a meno che non lo si provi personalmente.

3500MB/s è una velocità folle. Non si noterà una differenza significativa con 860 EVO fino a quando non si sforza il PC. Provate a fare più compiti con il lavoro fotografico o con qualsiasi altro lavoro pesante. Questo disco può funzionare normalmente sotto i carichi più pesanti.

Un’altra cosa è la sua garanzia. Le unità a stato solido sono durevoli, ma il loro spazio è limitato. Alla fine, lo spazio di scrittura del disco si esaurirà. Ricordate che pochi problemi possono far sì che il vostro disco a stato solido smetta di funzionare. E avete bisogno di qualche garanzia che il vostro SSD servirà per un bel po’ di tempo. Con la garanzia di cinque anni, vi viene dato un periodo di tempo ragionevole per dimostrare che il vostro disco funzionerà senza problemi. Non c’è dubbio che potreste non aver bisogno della garanzia, perché la persistenza di 970 EVO può essere sorprendente. Questa EVO è sicuramente progettata per carichi pesanti eccezionali, senza surriscaldarsi

A parte il prezzo, 970 EVO può essere il miglior investimento per il vostro dollaro, e viene fornito con uno spazio di stoccaggio di 2 TB. Ciò significa che gli appassionati di videogiochi possono ora acquistare l’SSD ed eliminare il loro tradizionale hard disk. Anche se questo 970 EVO può farvi fallire, siate certi che otterrete la migliore qualità e velocità. Per quanto un SSD sia più funzionale che mai al giorno d’oggi, con un aspetto unico e accattivante, l’illuminazione a LED è rara. Tuttavia, 970 EVO appare ancora impertinente in un layout nero con una semplice scritta arancione bruciata, ma la custodia manca di illuminazione RGB.

Infine, Samsung offre prove gratuite e una versione del suo sviluppato Solid State Drive Software Samsung. Anche se l’utilizzo di software specializzati potrebbe essere casuale, Samsung fornisce aggiornamenti SSD e rende la parte difficile dell’aggiornamento dei drive molto più gestibile. Spostare il sistema operativo su un altro disco rigido è un problema, ma con il software, basta premere qualche pulsante per iniziare a clonare il vostro vecchio disco rigido.

Professionisti

    • Eccellente garanzia
    • La migliore qualità sul mercato
    • Estremamente veloce
    • 970 EVO è il più veloce disponibile.
    • Dispone di protezioni termiche proprietarie (PTR) che riducono la perdita di prestazioni e riducono il rischio di surriscaldamento
    • Spazio di memoria sufficiente per essere utilizzato come sostituto del disco rigido primario

.

Contro

  • Può farti rompere la banca
  • Hai bisogno di un setup moderno per questo SSD

Samsung 860 PRO

Nel caso in cui ti manca slot M2, è necessaria un’opzione più economica, 860 PRO assicura le migliori prestazioni rispetto ad un hard disk. E, può adattarsi a tutte le schede madri standard.

Caratteristiche

  • SATA III (6Gbs)
  • Small 2.Fattore di forma 5 pollici
  • Garanzia limitata di 5 anni
  • Cinque dimensioni (250 gigabyte, 500 gigabyte, un terabyte, due terabyte e 4terabyte)
  • Velocità di lettura/scrittura, 560 MB/s /530 MB/s nell’ordine indicato
  • Compatibilità con OSX, Windows 7, Windows XP, Windows 10, Windows 8 e Vista

La serie Samsung è andata oltre con la tecnologia SSD. Offre anche diversi vecchi SSD. Cercare di evitare il formato M.2 può renderli stretti alla velocità SATA. Tuttavia, sono sufficienti per qualsiasi giocatore abituale. L’ultimo re dei dischi a stato solido Samsung è questo 860 PRO.

Anche se questi modelli ruotano intorno alla vecchia tecnologia, SATA è ancora incredibile. Vedrete il cambiamento nel momento in cui riavviate il vostro sistema operativo di giochi che hanno bisogno di molto spazio, come GTA. Un normale hard disk a stato solido aumenta la velocità di tutte le cose che il vostro PC vuole fare velocemente. Con 560 MB/s, questo SSD è veloce. Il caricamento dei giochi è migliore con 860 PRO e windows ten si riavvia in meno di 10 secondi. Con questo disco rigido, è possibile caricare il vapore, avviare il PC e poi avviare il CS: GO nello stesso tempo che una persona normale prende per l’avvio. 860 PRO è affidabile, veloce, e può generalmente migliorare la vostra vita come gioco avido.

La durata di questa unità è qualcosa a cui prestare attenzione. 860 PRO può servire per un lungo periodo di tempo se lo si mantiene bene, e viene fornito con una garanzia di 4800 TBW o una garanzia di cinque anni. Sapete che il vostro investimento non è in gioco quando vi viene garantito il prodotto per un lungo periodo di tempo!

Cosa significa un 4800 TBW? È la quantità di spazio per la lettura/scrittura. Puoi installare giochi del valore di 25 gigabyte di dati.

Come gli altri dischi rigidi Samsung viene fornito con un software proprietario. Questo è necessario se è necessario clonare il sistema operativo e spostare le finestre in un nuovo PC. Il software Samsung aiuta anche nel monitoraggio della salute dell’unità a stato solido e facilita gli aggiornamenti. Si tratta di un potente software che aiuta notevolmente il vostro SSD a funzionare alla massima velocità. È generalmente il migliore SSD disponibile sul mercato.

Professionisti

  • Potente velocità
  • La migliore qualità per il vostro acquisto
  • Software gratuito per la clonazione del disco rigido
  • 4800 TBW garantito o una garanzia di cinque anni.

Contro

  • Più lento dei modelli NMVe
  • È un po’ costoso

Sandisk Ultra SSD

Se le marche Samsung non ti entusiasmano, Sandisk offre un’unità a stato solido competitiva che ha le stesse prestazioni e lo stesso prezzo.

Caratteristiche

  • Diverse dimensioni (250 gigabyte, 500 gigabyte, un terabyte, due terabyte)
  • Velocità di lettura e scrittura rispettivamente di 560 MB/s e 530 MB/s
  • Resistente agli urti circa 1500 G per 0.5 microsecondi
  • 2.0 Tecnologia nCache

Sandisk è più famoso per la sua memoria portatile. Per le unità SD, i dischi flash e altri tipi di archiviazione dati, Sandisk è leader del settore. Dato che l’SSD funziona allo stesso modo del flash disk, Sandisk è stato sviluppato per fornire una tecnologia di alta qualità, durevole e a stato solido. Gli Ultra Sandisk competono con i modelli 860 Pro di Samsung.

È possibile ottenere questo disco a stato solido in quattro dimensioni; quindi, può essere utilizzato per il semplice aggiornamento dei file essenziali e del sistema operativo. Non utilizza M.2, quindi è limitato a velocità uguali a quelle di SATA. Tuttavia, la velocità aumenta intensamente rispetto ad un vecchio HDD. Sorprendentemente, GTA V riduce di quasi un minuto la velocità di caricamento con Ultra 3D.

Come la maggior parte degli SSD, l’Ultra 3D può essere inserito in un piccolo telaio. Non è necessario soffermarsi a trovare un posto dove tenerlo. Dovete solo assicurarvi che la copertura abbia uno spazio per il vostro SDD o acquistare una custodia esterna dove tenerlo al sicuro.

A proposito di durata, questo disco è in realtà resistente agli urti. Questo è più cruciale, quindi se volete usarlo sul vostro computer portatile o non avete fissato bene il vostro disco a stato solido. Alcune persone impostare un disco a stato solido nel caso in cui non ha staffe; resistenza agli urti impedisce di causare un problema.

Sandisk ha anche un software proprietario che chiamano nCache, che aiuta a bufferizzare le informazioni molto più velocemente rispetto alle tradizionali unità a stato solido. Questo dà ad Ultra 3D una preferenza rispetto alla maggior parte degli altri sviluppatori di SDD. Inoltre, assicura che sarà l’unità a stato solido più veloce che si possa trovare senza dover cambiare il formato NVMe. In generale, Ultra 3D fa una selezione migliore per una maggiore velocità di caricamento e di memorizzazione dei dati.

Pro

  • Come altre unità a stato solido, è un incredibile aggiornamento rispetto agli HDD
  • È disponibile in diverse dimensioni, in modo da avere la possibilità di sostituire il disco rigido primario.
  • Viene fornito con la tecnologia nCache, che è ancora più veloce rispetto ad altri SDD.

Contro

  • E’ un po’ costoso rispetto a un HDD tradizionale
  • Con questo prezzo, alcuni consumatori preferiscono un NVMe

FireCuda Gaming Drive

Se non avete soldi per separare il vostro hard disk e lo stato solido, sentitevi liberi di provare l’SSHD sviluppato da Seagate.

Caratteristica

  • 8 gigabyte parte SSD
  • 64MB cache
  • 3.Fattore di forma 5 pollici
  • 5 anni di garanzia
  • SATA 6
  • 8 GB di SSD porzione
  • 64 MB di cache
  • 5-Anno di garanzia
  • SATA 6
  • Fino a 5 volte più veloce rispetto all’unità da tavolo a 7200 giri/min.

Seagate produce un altro marchio che produce unità disco rigido di qualità e molti altri dispositivi di memorizzazione. Hanno sviluppato FireCuda per soddisfare gli appassionati di videogiochi che potrebbero non avere abbastanza da spendere. Ha una parte di memoria NAND da 8 gigabyte. Questo disco rigido funziona fino a 5 volte più veloce rispetto agli hard disk tradizionali, ma non risparmia spazio per scambiarlo.

Durante il trasferimento delle informazioni, la velocità di caricamento è altamente aumentata; così, si passa una quantità ridotta di tempo in attesa di manovrare i vostri migliori giochi – la cosa che lo fa risaltare, lo spazio di archiviazione che viene fornito. Oltre ad operare più velocemente rispetto a un’unità a 7200 rpm, contiene fino a 25 gigabyte di memoria per i giochi. L’SSD è più costoso per una minore quantità di spazio di archiviazione; quindi, gli SSHD sono la migliore opzione.

È possibile collegarli a una console come unità principale, ma è necessario un dock unico con lo stesso design e le stesse dimensioni di 3,5 pollici. Il problema con gli SSHD e gli hard disk è che si rompono rapidamente se li si sposta sempre mentre sono in uso. Per risolvere il problema della console, gli SSD tradizionali tendono ad essere più veloci, ma non si può fare un paragone con lo spazio aggiuntivo, che rende il carico della Xbox più veloce.

Pro

  • Sono più veloci rispetto ai tradizionali hard disk.
  • Sono molto economici rispetto ai tradizionali HDD
  • Hanno un aumento di velocità di 5x, fa così passare più velocemente il caricamento degli schermi
  • Migliora la velocità di riavvio delle finestre fino al 30%

Contro

  • Non è possibile spostarle mentre sono in uso.
  • Con una dimensione di 3,5 pollici, è difficile utilizzarla con una console senza avere un banco di unità esterne.

WD10S21X (WD SSHD)

Ha un’eccellente performance con un fattore di forma leggermente inferiore. L’unità ibrida a stato solido WD è il miglior HDD/SSD combinato in un’unica unità.

Caratteristiche

  • Unità ibrida a stato solido
  • SATA 6
  • Un modello di terabyte
  • 16MB cache
  • 2.Fattore di forma 5 pollici
  • Garanzia di due anni
  • SATA 6
  • Design leggero e sottile per una perfetta vestibilità della custodia
  • Cache da 16 MB, memoria NAND da 8 gigabyte

Questo modello di disco rigido ha spinto il design degli SSHD un po’ più in là. Indipendentemente dal minore ingombro, fornisce l’importanza di un’unità ibrida a stato solido a queste piccole dimensioni. Le dimensioni ridotte sono le migliori perché si adatta a un portatile, MacBook e persino alla PS4. In termini di prestazioni e velocità, questa unità può soddisfare le vostre aspettative.

Questo è un notevole miglioramento rispetto a quello che le persone hanno sulle loro macchine a casa. Si supponga di riavviare in pochi secondi invece che in minuti, di modificare i video più velocemente della media, di caricare le foto in un batter d’occhio.

La maggior parte delle persone ama gli hard disk ibridi perché sono abbastanza grandi da servire come unità disco principale. Hanno anche un altro vantaggio di essere economici per GB. Anche le prestazioni aggiuntive che otterrete rispetto a un hard disk tradizionale sono pazzesche. Questo disco rigido si occuperà di tutti i vostri problemi di archiviazione, funziona veloce ed è conveniente.

Soprattutto, la loro dimensione è abbastanza piccola da permettere a molti di loro di entrare nel rig e provare una configurazione RAID con unità ibrida a stato solido. Tuttavia, le dimensioni possono far dubitare della loro durata. Ma se si è a proprio agio con le dimensioni ridotte, si può vincere un incredibile SSHD.

Pro

  • Sono molto piccoli; quindi, si possono facilmente impilare in un caso.
  • Estremamente veloce
  • Garanzia decente
  • Può stare in un MacBook/laptop e presumibilmente Ps4

Contro

  • La piccola dimensione che si adatta facilmente alla custodia potrebbe significare che è necessario acquistare un unico unico montaggio esatto SSHD staffe di montaggio
  • Sono disponibili solo in una dimensione

WD Blue 1 Terabyte

Western Digital potrebbe essere la via d’uscita se si desidera acquistare un disco rigido, si desidera un disco rigido di grandi dimensioni per memorizzare tutti i file e utilizzare un’unità NVMe o un’unità a stato solido per il sistema operativo e i file di gioco.

Caratteristiche

  • Diverse dimensioni (500 gigabyte, un terabyte, due terabyte. Tre terabyte, quattro terabyte, sei terabyte
  • 64MB cache
  • Due anni di garanzia
  • SATA 6
  • Tecnologia di caricamento NoTouch Ramp
  • 7.200 rpm
  • Intelliseek, un software che riduce il rumore e il consumo di energia
  • È disponibile in molte dimensioni (500GB, 1TB, 2TB, 3TB, 4TB, 6TB)

Western Digital è sempre stata famosa per i suoi tradizionali hard disk e tra le aziende che forniscono hard disk nel mondo. Il modello WD Blue è impertinente. Le specifiche principali di questo disco sono i 7200rpm, una grande cache come piace a voi, e un certo numero di dimensioni. Il modello WD Blue non è cambiato così tanto in molti anni perché il tipo di tecnologia è ancora molto forte anche senza dover cambiare alcun fattore di forma.

Western Digital si prende cura dei suoi consumatori attraverso diverse strategie uniche, come lo sviluppo di software che possono essere utilizzati per ridurre il rumore e il monitoraggio della durata di vita del disco rigido. Intelliseek è un software eccellente perché può ridurre il ronzio di rumore per il quale la maggior parte degli hard disk sono conosciuti; inoltre, può anche ridurre il consumo di energia. La tecnologia NoTouch Ramp Loading Technology (NTRLT) è in qualche modo complicata, ma è utile, soprattutto per evitare che il vostro hard disk si rompa con piccoli colpi e urti.

Con una garanzia di 2 anni, questo WD blu è disponibile in dimensioni standard con un 3,5 pollici. L’autentico HDD può iniziare a mostrare segni di guasto dopo circa cinque anni. La garanzia di 36 mesi è abbastanza lunga da assicurare che il vostro dispositivo funzioni in modo decente. Con questo prezzo, potreste voler prendere in considerazione l’acquisto di un due terabyte, perché gli hard disk tradizionali sono i più economici che il vostro dollaro può acquistare e assicurano uno spazio di archiviazione a lungo termine ad un prezzo accessibile. Se siete la persona che ama cancellare i dati per creare spazio per altri file, fermatevi qui e procuratevi uno di questi dischi. Potresti voler usare WD Blue insieme a un SSD per migliorare sostanzialmente le prestazioni.

Pro

    • È possibile aggiornare da 500GB a 6TB

.

  • Ha un software chiamato Intellisek che aiuta a ridurre l’HDD super rumoroso
  • Tecnologia unica per prevenire i danni
  • . Dispone di un LifeGuard dati che consente di monitorare lo stato di salute dell’unità

Contro

  • Più lento rispetto a un solido-…la guida dello stato.
  • Più suscettibile ai guasti rispetto a SSD

Conclusione

0 Shares:
You May Also Like
Read More

Cos’è il DPI del mouse

Ricordate i giorni in cui dovevate lavorare solo con un mouse meccanico per navigare sul vostro PC? Quello…
Read More

Migliori cuffie AMP e DAC

La maggior parte delle persone suppone che le cuffie già danno il meglio di sé senza l’uso di…